Marines Lazio 6 – Grizzlies Roma 28

Marcatori: (GR) Td Cinque 10 yard pass da Richard (Mariani kick), (GR) Td Alivernini 7 yard run (Mariani kick), (GR) Td Cappelletti 41 yard pass da Richard (Mariani kick), (ML) Td Fassetta 78 yard kick off return, (GR) Td Crevatin 1 yard run (Mariani kick).

Il primo derby capitolino U19 è dei Grizzlies Roma che superano senza di fatto mai soffrire i Marines Lazio 28-6. Gli Orsi hanno messo in mostra un attacco determinato, con un Alvernini chiaro Mvp del match, sostenuto da una linea solida ma anche tecnicamente ben messa in campo. Ottima anche la regia di Richard e la capacità della difesa di subire in alcune circostanze senza effetti pratici e cioè incassare punti. I Marines hanno giocato il 2° quarto meglio degli avversari, ma senza concretizzare. In assoluto non una brutta gara quella dei biancocelesti che però non hanno mai dato l’impressione di poter rovesciare l’inerzia del match. La gara inizia con i td di Cinque e Alivernini per il 14-0 Grizzlies. I Marines cercano di replicare nel 2° quarto, ma non chiudono un 4° down sulle 21 avversarie e poi, a 6” dalla fine del tempo, non trovano la connessione tra Rossi e Fassetta (palla non impossibile solamente toccata dal ricevitore). A inizio ripresa altro 4° down non chiuso sulle 36 d’attacco dai biancocelesti e lancio di Richard per Cappelletti per il 21-0. Uno splendido ritorno di kick off di Fassetta di 78 yard (con almeno un paio di placcaggi mancati) sembra regalare nuova speranza ai biancocelesti a fine quarto. I Grizzlies però ripartono dalle 23 e coprono tutto il campo chiudendo con una breve corsa di Crevatin per il 28-6. Rossi guida ancora con coraggio i Mariones fino alla Red Zone avversaria chiudendo un 4° e 10 personalmente, poi lancia un incompleto sul successivo 4° e 7 a 2’ dal termine. Titoli di coda con il citato Mvp per Alivernini, buona la direzione arbitrale.

Antonio Maggiora Vergano

Lascia un commento